Tagliamento, aggiornamento 2

Aggiornamento delle 21.30

La situazione a Venzone, punto di riferimento delle ondate di piena, è sempre altalenante, ma sotto la soglia dei 3 metri. A Latisana costantemente sui 7 metri, che è una bella montana pienotta, ma non tale da destare preoccupazioni per questa notte. A domani.

Aggiornamento delle 16.15

il Tagliamento a Venzone presenta un andamento altalenante, con altezza variabili dai 2.50 ai 3.00 metri con il picco  verso le 12.00; questo significa a Latisana verso mezzanotte una ondata di piena di circa 7 metri, 7 metri e mezzo.  Prossimo aggiornamento attorno alle 23.00

Un vecchio saggio diceva che ci sono due latisanesi: quelli che hanno avuto l’alluvione e quelli che non l’hanno avuta. I primi sicuramente salgono le scalinate dell’argine con trepidazione, i secondi solo con curiosità. Il Tagliamento quando è così (7.30) fa paura, e salirà ancora. Per permettere a tutti di fare le proprie considerazioni vi diamo due link. Il primo è l’idrometro di Venzone, il secondo è l’idrometro di Latisana. L’altezza dell’acqua di Venzone determina quella di Latisana, con un ritardo di circa 9-11 ore, dipende dal mare e dal vento. Se a Venzone sono 3 metri, circa 11 ore dopo a Latisana saranno 6 + 1 metro circa di base acqua, quindi 7. CIRCA! Poi dipende dalla marea e dal vento. Ecco i link

http://www.protezionecivile.fvg.it/ProtCiv/default.aspx/Cae/StationDetail.aspx?numstaz=130500

 

http://www.protezionecivile.fvg.it/ProtCiv/default.aspx/Cae/StationDetail.aspx?numstaz=104500

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Tagliamento, aggiornamento 2”

  1. Zanelli BAKUK NEWS , inviato - Austria. ha detto:

    copion!!!…

    eh,eh,eh!!!

I commenti sono disabilitati.