tav/tac, destra e priebke

Latisana e Priebke

Essere finiti in prima pagina sul Messaggero per una questione di questa portata, sicuramente non era nelle aspettative di Latisana; sono pronte anche interpellanze politiche che ovviamente puntano alla chiarezza all’interno dell’attuale maggioranza. Il commento oggetto di articolo è stato rimosso, resta comunque il gesto e restano, da leggere, le motivazioni del medesimo. Attendiamoci oggi altre prese di posizione sull’argomento. Come per esempio la esplicita richiesta di dimissioni da consigliere o di reprimenda da parte del Sindaco o peggio (vedi commenti; la prima dei non eletti sarebbe Lizzi Daniela a pari voti con Antonio D’Ambrosio, ma prima nella lista)

Latisana è di estrema destra?

Di Centro Destra sicuramente, con un ventennio ( .. sic …) di dominio Moretti prima e Sette poi, la appartenenza politica al centro destra parlamentare è stata confermata con l’elezione del delfino Benigno alle ultime comunali di due anni e mezzo fa. Ma giova anche ricordare che un consigliere comunale e un assessore sono stati visti a Predappio, in occasione dell’anniversario  del suo cittadino più famoso, così come, a titolo personale, un consigliere è intervenuto ad un convegno della destra estrema italiana, fatto a Latisana. Se poi aggiungiamo l’aumentare della microcriminalità, l’aumentare degli extra comunitari e comunitari di recente nomina a livello anagrafico, la presenza massiccia di lingue di etnie diverse nei bar e nelle piazze e nei giardini pubblici di Latisana con conseguenti reazioni incontrollate da parte della gente, per ora solo verbali, ovvio che parlare di una crescita di emotività di destra non appare fuori luogo. Esiste, è pur vero, una maggioranza silenziosa che condanna ogni forma di estremismo. Ma una riflessione sul colore di Latisana, mai rossa, ora azzurra, ma tendente al nero, occorrerebbe farla.

TAV/TAC

Anche il presidente degli industriali, Calligaris, favorevole al raddoppio della linea ferroviaria attuale. La pensano così anche la Serracchiani e Zaia.

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “tav/tac, destra e priebke”

  1. Maurizio ha detto:

    durissssssima presa di posizione di “Benigno Sindaco” su FB.
    “Con riferimento alle notizie di stampa di oggi dico semplicemente questo: certe affermazioni gettano discredito su un’intera Amministrazione Comunale e come tali vanno assolutamente censurate. Ricordo che ricoprire un ruolo pubblico implica di per se la diretta responsabilita’ sulle dichiarazioni fatte….sempre…”

  2. Davide Lorigliola ha detto:

    Giusta ma troppo debole la presa di posizione del Sindaco. Cicuttin dovrebbe essere censurato dall’intero consiglio comunale, che dovrebbe richiedere pubblicamente le sue dimissioni. Solo così Latisana riacquisterebbe un minimo di dignità.

I commenti sono disabilitati.