Tragedia ai Picchi

La tragedia dei Picchi


Sono stati moltissimi i commenti degli amici ed anche dei semplici conoscenti sull’incidente mortale accaduto domenica notte sulla rotatoria dei Picchi, incidente che ha causato la morte del 37enne Gianluca Vit. Conosciutissimo a Latisana dove operava come parrucchiere, aveva da sempre la passione della moto. Impressionante la quantità di testimonianze apparse su Facebook.L’incidente ha avuto come teatro la nuova rotatoria dei Picchi, quella realizzata in tempi record da Friuli Venezia Giulia Strade, talmente record che è stata aperta prima di essere completata con l’impianto di illuminazione. Qui a fianco, nei commenti, un intervento che mette in luce alcuni aspetti relativi alla tempistica della realizzazione ed apertura della rotatoria sulla trafficatissima 354. Ricordate la rotonda di Crosere, quella che collegava la vecchia provinciale delle Bandite alla nuova viabilità? Rimase al buio per mesi, ma in quel caso non accadde nulla di tragico. Qui la cosa è diversa, anche perché, per una coincidenza che appare inopportuna, proprio domenica a Lignano Sabbiadoro si parlava di traffico sulla 354 e di interventi costosi e moderni per informare sulle condizioni del traffico via wi-fi o bluetooth; schermi a led e trasmetti roti e sensori: ma non bastava accendere delle lampadine??

Condividi il post!

PinIt