turismo, gatto, mercato e la Top 5

Turismo anno zero

La vocazione turistica di Latisana si estrinseca principalmente in Aprilia Marittima, ma naufraga banalmente nelle cose spicciole di tutti i giorni. Ieri, sabato, alla stazione ferroviaria di Latisana, a metà mattinata, moltissimi stranieri in partenza col treno per andare a Venezia, molti o a Trieste, meno. L’altoparlante, voce registrata, nessun costo, solo schiacciare un bottone, annuncia arrivi e partenza, invita ad obliterare e ricorda di usare il sottopasso: in italiano. Tedesco e inglese nemmeno una parola. E’ così che si fa accoglienza turistica?

Mercato

Due grande cartelli segnalavano ai cittadini e ai turisti il mercato degli ortaggi il sabato mattina in Piazza. Ecco il mercato. Per favore smettiamola di prenderci in giro. Siamo Latisana, 13 mila abitanti, meritiamo rispetto e serietà.

Piccoli gatti crescono

Ecco l’ultimo, che io sappia, sempre in Piazza Indipendenza; fashion stavolta.

Messaggero’s Top Five

Rubrica settimanale delle migliori notizie della stampa locale, dal 15 al 21 luglio 2012

1° posto: UDC e massoni

Articolo a tutta pagina sul Messaggero di domenica, a firma di Tommaso Cerno, per svelare la lettera di convocazione ad una riunione di massoni che, secondo il giornalista, era indirizzata a Daniela Lizzi e a Angelo Valvason, assessore e vice sindaco di Latisana. Nel lungo pezzo in sostanza si riprende quanto anticipato dal Perbenista.Lunedì sul Mv alcune dichiarazioni dei vertici provinciali e regionali, che prendono tempo e non fanno dichiarazioni nette; tutti dicono che bisogna vedere e sentire; sviluppi nei prossimi giorni.  A parlare, senza dire, sono Faleschini, Tesolat e Zappalà. Martedì sul Mv la notizia della sospensione dal partito di Lauricella, Plozzer e Cicuttin; (come il dito e la luna). Maura delle case spiega le opinioni dei vertici provinciali che hanno accusato i due dissidenti di aver agito senza informare la sede e di essere venuti a conoscenza del bubbone dalla stampa. Come a dire…dovevamo lavare i panni sporchi in casa………. Mercoledì nuove puntate sul Mv, con Antonio Dalla Mora dato per morto (vivissimo), con Morello destinatario di missive minatorie e con la solita intervista al sindaco che dice di aspettare gli eventi. Giovedì nuova puntata, i sospesi dal partito lamentano di non aver ricevuto nessuna comunicazione ufficiale e di averlo appreso solo dalla stampa.

2° posto: Tagliamento Veneto Friuli

Sul Gazz di martedì notizia dell’accordo tra le due regioni per mettere in sicurezza il tratto terminale del fiume Tagliamento; la cifra in ballo è molto basa,  650.000 euro, e certamente non basterà a sistemare il canale Cavrato, unica soluzione possibile per smaltire la piena di 4.500/mcs. Si parla in modo generico, ma crediamo sia solo lifting. Il Mv riporta la stessa notizia mercoledì.

3° posto: Peculato alle Poste

Martedì su tutte e due i quotidiani, cronaca giudiziaria con l’accusa de peculato ai danni della cinquantenne di San Giorgio di Nogaro S.C, che, accusata di essersi impossessata di circa 2 milioni di euro, era andata poi a giocarseli ai Casinò sloveni. Articolone anche sul Messaggero con moltissimi particolari.

4° posto: a 100 anziché 50

Andava a 102 all’ora a Trieste, con il limite a 50…… beccate e salassato. Niente nomi. La notizia sul Gazz di martedì.

5° posto: Tagliamento flop

Giovedì sul Mv l’annuncio del flop delle gite in barca da Lignano a Latisana, due persone e zero persone nelle due prime uscite.

6° posto: Lega Nord dentro

Venerdì anche il Mv annuncia il passaggio di Maddalena Spagnolo all’interno della maggioranza e in giunta; la riunione era quella di mercoledì con Galasso e Piasente e gli esponenti dell’attuale maggioranza. Il fatto va a coprire il possibile buco dell’UDC.

7° posto: Internet

Sabato sul Mv viene riportato il regolamento per l’accesso ad internet in biblioteca.

8° posto: Paludo e prostituta

Giovedì leggiamo sul Mv che è ai domiciliari il tipo di San Michele che era stato accusato di aggressione alla prostituta, la quale si lamentava di un rapporto troppo lungo.

9° posto: Morta la nonna di Buffon

Martedì sul Mv articolo e foto per i funerali di Lina Valvason, nonna del capitano della nazionale di calcio. Folla ai funerali a Pertegada, Gigi non si è visto.

Non Classificate

Ci sono anche le notizie-che-non-ci-sono, ovvero quello che si poteva scrivere e non si è scritto, magari perché non sono notizie o non sono degne di nota o chissacché.

N.C. 1) Genitori smemorati. Altri peggio

Il Mv di domenica pubblica stralci del regolamento dello scuolabus con la solita intervista al sindaco. Norme di comportamento per i ragazzi nel bus e per i genitori che devo attenderli alla fermata per la consegna dei ragazzini. In caso di assenza essi verranno portati dai Vigili. Mercoledì sul Mv la notizia del rinvio a giudizio per un 49enne di Latisana accusato di molestie a ragazzine. Lui nega.  Le due avvocatesse sono di Latisana. Sabato su entrambi i giornali la vicenda oscura di un nonno 71enne di Latisana accusato di violenza su ragazzine straniere; la questione in mano alla Procura.

N.C. 2)  Premio Letterario  Lunedì nelle pagine Giorno e Notte del Mv, la vecchia notizia del Premio Letterario di Latisana, che si espande in Slovenia

N.C. 3) Auto distrutta

Quella del primo cittadino in vacanza al mare; l’incidente avvenuto in Toscana nel Mv di martedì. Illesi i due occupanti.

Il Bacucco lettore

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “turismo, gatto, mercato e la Top 5”

  1. chiara ha detto:

    Chiunque abbia avuto questa idea dei gatti ha fatto colpo…molto

    simpatica

  2. anna ha detto:

    Qualcuno mi sa dire che fine ha fatto il gatto nero di Crosere?

  3. il_bacucco ha detto:

    …..ha attraversato la strada…………… 🙂 ………. skerzo, anchio vorrei saperlo. Oppure ..g…fanne un paio ancora, ad ogni rotonda, ma avvisaci!!!

  4. marta ha detto:

    Rivogliamo il gatto nero!

  5. sonia ha detto:

    Complimenti per tenerci sempre aggiornati su tutto ciò che avviene nella nostra città.
    Un appunto, però, lo devo fare…. perchè pubblicare articoli scritti da qualcuno che si definisce “perbenista” e non lo è minimamente ????!!!! Come fa una persona seria ed educata a definire una donna “GNOCCA” ?????!!!!!! COME SI PERMETTE ????? Non mi interessa il discorso politico, anzi, su quello ognuno può esprimere i giudizi che ritiene; ma una persona intelligente non può etichettare in quel modo volgare e poco rispettoso una donna !!! E’ inaccettabile, squallido e molto maschilista.

  6. il_bacucco ha detto:

    sonia, li pubblichiamo perchè tutto sommato sono notizie; poi nei dettagli delle parole ci sta la critica, ma fa parte del gioco…..grazie per leggerci….

I commenti sono disabilitati.