Uffa oggi è lunedì: Bilancio; Odeon; Foto e Cimitero; dighette

Bilancio

Martedì si discute e verrà approvato il bilancio di “previsione”  (siamo a agosto) 2014; poche le possibilità di scegliere dove spendere, molti i capitoli obbligati e pochi gli spazi di manovra, tra patto di stabilità, riduzione dei trasferimenti e spese del sociale in aumento. Ha fatto rumore l’introduzione dei 25 euro mensili per la pre e post accoglienza dei ragazzi alle scuole , una sorta di tassa per chi, per lavoro o altri impegni, chiede alle istituzioni di dare una mano con i figli. A Palazzolo Precenicco per esempio la pre accoglienza non costa nulla ai genitori. Certo i soldi sono pochi, ma qualcosina c’è, per esempio: meglio l’Orchestra Sinfonica e la boxe in Aprilia o la pre accoglienza gratis? Meglio dare 30.000 all’ERT per tenere l’Odeon chiuso o un non aumento delle rette all’Asilo? Meglio 50.000 euro per un progetto inutile o abbattere i costi dei trasporti scolastici? E via dicendo. Insomma c’è poca disponibilità ala spesa, e su quel poco si confronteranno i consiglieri di maggioranza e …gli altri.

Odeon chiuso

Pubblichiamo la foto dell’Odeon chiuso, una scelta molto discutibile dell’Amministrazione Comunale che, basta andare a Precenicco a vedere, evidentemente non è capace di gestire una intelligente politica culturale e del tempo libero a Latisana. Abbiamo già detto dei 30.000 euro dati all’ERT nel 2014 per avere la struttura chiusa, salvo poche serate. Giova altresì ricordare la sorprendente notizia data da Micaela Sette dal palco del ventennale della Scuola di Musica, quando ha detto che la Scuola ha assorbito 100.000 (…centomila…) euro di contributi pubblici, a fronte di altre scuole, vedi Ronchis, che non hanno questa fortuna, e in un regime di affidamento diretto che ora giocoforza dovrà essere ridiscusso. Non ho ancora capito infatti perché un paio di anni fa era stato fatto un bando e poi era stato annullato (aveva partecipato anche Santa Cecilia di Portogruaro), così non ho capito quanto è costata la festa in piazza, mentre appunto l’Odeon rimane chiuso. L’Odeon chiuso è una offesa alla storia e alla cultura di Latisana. Benigno e Iuretic sono ovviamente i principali responsabili di questa scelta.

odeon benigno iuretig

Foto del Cimitero

Foto di domenica 3 agosto; a seguire foto di Via Modigliani, prima e poi, ieri domenica.

DSCN6275

tra cimitero, parcheggio e ferrovia

tra cimitero, parcheggio e ferrovia

DSCN6278

DSCN6277

DSCN6279

DSCN6280

DSCN6281

DSCN6283

DSCN6284

auto rimossa…

punto via modigliani

Le “dighette” del Tagliamento

DSCN6260

Sapete cosa mi da molto fastidio? Sentire un ex dipendente comunale che mi dice ..”ti no ti capisi ninte….” A proposito delle dighette di legno sul ponte della statale 14, Anas, e sapere che ha ragione lui. Ha ragione lui a dire che le competenze sono diverse, che occorrono le autorizzazioni, che non importa se la chiatta e la gru erano a 50 metri, che non è possibile intervenire sul legno della statale come fatto per quello delle ferrovie, che si rischia la denuncia, che occorre una concertazione tra enti, un tavolo comune eccetera eccetera. Ha ragione lui e io non capisco niente, quando dico che bastava mettersi d’accordo e togliere anche la legna del ponte stradale, oltre che quello della ferrovia. E sapete un’altra cosa? L’Italia va a remengo perché ha ragione l’ex dipendente comunale e io non capisco nulla……….

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “Uffa oggi è lunedì: Bilancio; Odeon; Foto e Cimitero; dighette”

  1. PIRATA ha detto:

    eh eh posso solo immaginare chi sia questo ex dipendente comunale ? No io lo conosco molto bene e tu perdi ancora tempo a parlargli , auguri

  2. Severino ha detto:

    Che fortuna che hanno i nostri morti a marcire subito a Latisana, senza spettare il tempo previsto dalle regole umane. Peccato che e tutta acqua, e qualcuno di loro si incasserà di sicuro perché avrebbe preferito essere imbottigliato !

  3. clara ha detto:

    Quello che mi colpisce è l’aumento del costo delle rette della scuola materna .Penso che si debba fare tutto il possibile per evitarlo soprattutto di questi tempi: non si va a toccare il superfluo ma il necessario e le giovani coppie sono sempre piu’ in difficoltà ……
    I contributi devono essere erogati in modo piu’ oculato

  4. il_bacucco ha detto:

    @ clara: spero (penso) che all’asilo ci stiano ri pensando…

  5. denis ha detto:

    Concordo con il Pirata, ma perche perdi, scusa il tono confidenziale, a parlare con quello li. Purtoppo qualcuno lo ascolta ancora

I commenti sono disabilitati.