Uffa oggi è lunedì: Odeon chiuso; Paperopoli; 2 settembre 1965; Jazz & Wine; Teor; passeggiata sull’argine; Coro E’ più bello insieme; asili, cresce la polemica

Asili e asilo di Gorgo

Non si placano le polemiche sull’aumento della retta degli asili cosiddetti “privati”, parzialmente compensata e abbassata dall’aumento del contributo del Comune, ma la gente protesta anche per il differente trattamento che viene riservato alla struttura pubblica di Gorgo; l’edificio è datato e necessita di interventi urgenti, peraltro parzialmente già annunciati e previsti. Solo che siamo il 1 settembre e il “cantiere” dovrebbe aprirsi proprio a ridosso dell’inizio dell’anno scolastico. A questo proposito è prevista per venerdì 5 settembre, alle 17.00, una riunione coi genitori per fare il punto della situazione. Ma vediamo, per sommi capi, quali sono gli interventi richiesti: tende e condizionatori per abbassare le temperature nelle giornate calde di inizio estate, sistemare il tetto e le varie infiltrazioni d’acqua, eliminare la condensa alle finestre, creare delle condizioni più tranquille nei bagni e sistemare il vialetto d’accesso, oltre naturalmente a sostituire arredi e giochi vecchi e rotti. Venerdì noi non ci saremo, ma seguiremo le promesse e magari i lavori, sperando che tutto si risolva.

2 settembre 1965

Domani saranno passati 49 anni dalla prima grande alluvione di Latisana; dall’archivio foto de La Bassa, mettiamo questa immagine, per ricordare quella drammatica serie di eventi.

2 sett 1965 la bassa

Odeon chiuso

odeon chiuso per disinterese

Questa è l’ultima fotografia dell’Odeon chiuso che mettiamo; il tema evidentemente non è sentito dalla popolazione ed è un peccato. Oltre a essere frutto di un generoso contributo della Banca Popolare (Presidente Frattolin), oltre ad essere centro di attività culturali, luogo di aggregazione e divertimento, è anche il simbolo della parte più alta di Latisana, ed è un peccato che non sia mai diventata fucina culturale. In particolare, che noi si sappia, notiamo la TOTALE assenza di un tessuto culturale che si sia fatto avanti per manifestare interesse, chiedere aiuto e proporre delle cose: la Cultura a Latisana è appaltata alla Playstation e sono finiti i bei tempi del cinema, del teatro, della musica, delle esperienze assieme; oggi i giovani hanno gli stimoli che si misurano in pollici dello schermo dello smartphone, peccato. Chiuso l’Odeon ci mette tristezza e malinconia, ma ai latisanesi poco importa e allora fa bene l’Amministrazione Comunale a fregarsene e continuare magari a dare 30.000 euro all’ERT per vederlo chiuso. 30.000 euro sono l’aumento delle rette degli asili o il costo della pre e post accoglienza nelle scuole: se a voi va bene così, ok rinunciamo, con dispiacere. L’ultima speranza è spostare all’Odeon IAT, ufficio turistico, e scuola di musica, che adesso fa anche Musica Moderna, era ora.

Coro E’ più bello insieme

locandina settembre doc coro insieme

Un saluto a tutti dal Coro “E’ più bello insieme”!   Con grande piacere abbiamo accolto l’invito della Pro Latisana ad esibirci in occasione dei festeggiamenti per Settembre Doc.     Il nostro intervento sarà preceduto da qualche minuto di buona musica swing, eseguita dal gruppo emergente “Strange Swing Quartet”, composto da quattro musicisti del nostro coro che, da qualche mese, complici l’amicizia e l’amore per la musica, hanno messo in piedi un repertorio contenuto ma molto gradevole.

A seguire, il coro eseguirà alcuni pezzi del repertorio dei Nomadi, riarrangiati con nuove sonorità e adattati ai nostri giovani coristi. I messaggi di amicizia, solidarietà, amore, libertà, la forza di non arrendersi di fronte alle difficoltà, che sprigionano dalle canzoni della storica band italiana, hanno conquistato bambini e ragazzi del coro. Lo scorso anno abbiamo quindi deciso di affiancare all’attività di animazione liturgica questo progetto “Nomadinsieme”, che è iniziato un po’ per caso ma è cresciuto in fretta portandoci ad essere riconosciuti, con grande soddisfazione, come Cover band ufficiale.

Inoltre, com’è nel nostro stile, affianchiamo all’attività canora iniziative di solidarietà e nello specifico aiutiamo l’Associazione “Crescerai”, sostenuta direttamente anche dai Nomadi, che si occupa di aiuti umanitari in diversi Paesi del Mondo e attualmente a favore dei bambini in Madagascar, lavorando per piccoli progetti che intende portare avanti e mantenere nel tempo.

Lo spettacolo di questa domenica non sarà molto lungo, ma come siamo soliti fare, ce la metteremo tutta per trasmettervi tutto il nostro entusiasmo.

Invitiamo quindi tutti voi a venire ad ascoltarci domenica 7 settembre in Piazza Indipendenza a Latisana, a partire dalle ore 17, sarà un’occasione per ascoltare buona musica e valorizzare il lavoro di tanti ragazzi che si impegnano gratuitamente in questo gruppo che opera nella nostra Latisana da oltre 15 anni.   —   Sempre Nomadi

Passeggiata sull’argine

passeggiata cancello divelto

La foto di Bruno Lus testimonia la situazione di ieri domenica, dopo che un paio di settimane fa avevamo già segnalato la rottura del cancello, oggi divelto del tutto e con spuntoni pericolosetti.

Sabato 6 settembre a Teor

6° moto incontro “Teor su do rodis”, che quest’anno sarà dedicato specialmente ai motocicli da lavoro e motofurgoni (tipo Ape per capisci); il giro inizierà alle 16 e farà tappa a Marano Lagunare per poi tornare a Teor.

Venerdì 19 settembre….

locanda_venerdì_19_settembre

… e a Paperopoli, che si dice?

Oggi un Paperopoli collettivo, omaggio al Settembre DOC con, in fondo, l’ordinanza della chiusura della piazza e di alcuni passi carrai.

amelia odio

angelin_e_piero.san_martin

arabella cultura

basettoni_multe

ciccio settembre

eta beta alzare il culo

gennarino_olimpico

meo_porcello_tisanota_paluo

minnie_doc_pertegada

quo serracchiani

uomo_invisibile

DSCN6486

Condividi il post!

PinIt

3 commenti su “Uffa oggi è lunedì: Odeon chiuso; Paperopoli; 2 settembre 1965; Jazz & Wine; Teor; passeggiata sull’argine; Coro E’ più bello insieme; asili, cresce la polemica”

  1. Dennys ha detto:

    ………………..ambiguo……………..VECCHIO BACUCCO…

  2. Auberon ha detto:

    Bacucco….30.000 euro all’ERT per vederlo chiuso; e il CIT di cosa si occupa???da chi viene finanziato? ritengo sia corretto che assesori e consigliera, debbano essere i primi attori, a tessere dei rapporti con l’esterno per organizzare e aggregare, ce tanto altro, oltre alla politica nei giovani di latisana, e il coro è più bello insieme, lo dimostra, c’è l’azalea promotion a latisana, si potrebbe anche organizzareun torneo di play station perchè no…..ecc..ecc…, ma purtroppo e soprattutto si dice che “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”.
    Mandi

  3. valerio ha detto:

    No xe più la burocrassia de ‘na volta: perfin il Cumun il dopra come carattere dei proclami quel che se ciama “comic” e perfin 3 cararateri diversi nela stessa letera…

I commenti sono disabilitati.