Venerdì: Criminalità e Telesca; fumetti e fotografie; Io Non Rischio, Protezione Civile; la Grande Guerra; Pertegada; tornato a casa lo scomparso

Pertegada, domenica

Mater amabilis

Criminalità e Telesca

Cosa hanno a che fare queste due parole? Nulla, o quasi; le collega solo la cronaca dei fatti, passati e da accadere come annunciato oggi dal Messaggero Veneto. Se ricordate molti mesi fa l’Assessora regionale alla Sanità aderì prontamente alla richiesta del Sindaco di Precenicco per venire a presentare il piano di riordino della Sanità che riguarda tutta la nostra zona, al Teatro di Precenicco. Molto videro in quella scelta, Precenicco anziché Latisana, uno smacco al ruolo mandamentale e “utiano” di Latisana. Oggi la storia si ripete; a leggere il Messaggero Veneto, sarebbero stati i Sindaci di Precenicco e Palazzolo, a invitare Prefetto e Questore in zona a parlare di microcriminalità dilagante. Ora una rondine non fa primavera, ma due la annunciano e qui si può chiaramente dire che o a Latisana mancano le idee e la fantasia e la voglia di fare, o di Latisana importa poco e nulla alle istituzioni sovracomunali. Spero vivamente nella prima, sapendo che in questo caso il problema è facilmente risolvibile mandando a casa la squadra di Benigno.

Vedi nei commenti….

Io Non Rischio

Sabato e domenica ci sarà una manifestazione nazionale della Protezione Civile per diffondere le buone pratiche del sistema nazionale e locale appunto di Protezione Civile. In Regione saranno sette i Comuni interessati alle due giornate e nessuno nella nostra zona. Non sappiamo se il piano delle emergenze è stato reso pubblico e diffuso agli interessati, una cosa però la sappiamo: secondo quello che abbiamo letto sul sito dedicato (http://pianiemergenza.protezionecivile.fvg.it/municipalities/30046/sections/first ) il distaccamento dei Volontari dei Vigili del Fuoco si trova in Via Caterina Percoto. ……   Speriamo che gli altri dati e la preparazione dei volontari siano più aggiornati…..

A casa il moldavo

Si è presentato a casa della sorella il moldavo che era scomparso circa 10 giorni fa dall’abitazione di San Giorgio al Tagliamento e di cui si era ipotizzata una tragedia nel Tagliamento, a causa delle bicicletta trovata abbandonata vicino all’argine. Ben per lui che sta bene, ma ora tutte le spese sostenute, compreso elicottero, per cercarlo, chi le paga?

Fumetti e fotografie

La giornata del fumetto, fatta un anno fa al Polifunzionale, sembra scomparsa e ormai la diamo per abbandonata dal Comune e dalla ragazza, figlia di un consigliere, che l’aveva proposta. Peccato per gli appassionati del genere. Dopo due anni di attività sembra sparito anche il Calendario fotografico di Artisana, o almeno non c’è traccia del bando e del tema proposto; non sappiamo se sia una scelta o un problema economico, ma registriamo che, per l’ennesima volta, Latisana si conferma la Numero 1. Nel senso che difficilmente si fa la 2 o la 3…..

La Grande Guerra

Rotary Club Lignano

CONVEGNO: 1915-1918 LA GRANDE GUERRA. – il Lions Club San Michele al Tagliamento-Bibione organizza il convegno “1914-1918 La Grande Guerra. Dalle retrovie della Bassa friulana alla ricerca dei segni nelle montagne del Friuli” che si terrà sabato 17 ottobre 2015 – ore 17.00 presso la sala congressi del Savoy Beach Hotel di Bibione con il coordinamento dell’Associazione Culturale “la bassa” .

Condividi il post!

PinIt

6 commenti su “Venerdì: Criminalità e Telesca; fumetti e fotografie; Io Non Rischio, Protezione Civile; la Grande Guerra; Pertegada; tornato a casa lo scomparso”

  1. bepi ha detto:

    le paga il MOLDAVO extracomunitario e la sua famiglia…per procurato allarme..come succede ora con i soccorsi alpini quando la responsabilita’ e’ TUA…. ti arriva il conto a casa…

  2. Severino ha detto:

    compreso elicottero, per cercarlo, chi le paga?
    Pensi che debba pagare qualcuno ?? Credo che gli M5S. abbiano bruciato molti cervelli a furia di parlare di “soldi nostri” !! o NO………

  3. Ale ha detto:

    Leggevo della bella manifestazione che faranno a pertegada per i bambini con mercatino e gonfiabile…e penso a quello che fa Latisana (centro) per i bambini… a settembra latisanese c’ è il mercatino dei piccoli, molto carino, molto teneri…finito tutto li.. nella piccola piazzetta… zero intrattenimento…zero attività. Vedo paesi come aquileia o torviscosa che hanno organizzato delle bellissime giornate in piazza per i bambini e le famiglie, con attività sportive, fattoria didattica e laboratori, vedo di paesi che mettono dove il comune a disposizione delle stanze per attività ludiche…ora che arriva l’ inverno e il freddo ci sono bimbi che andranno a lasilo e altri no per svariati motivi… non sarebbe bello avere un posto dove le mamme possano portare i loro bimbi e farli giocare insieme…ho letto di una bellissima ludoteca che sta aprendo a pertegada ma che purtroppo non.ospita bimbi sotto i due anni… non.sarebbe bello uno spazio anche per i piur piccoli, magari autogestito dalle mamme? A

  4. valerio ha detto:

    Bella la foto della “Mater Amabilis” di Pertegada nel manifesto. Finalmente anche il nostro patrimonio artistico cosiddetto minore viene messo in evidenza.

  5. Paolo Miotto ha detto:

    Da notare che tra il 24 e il 25 ottobre,tornerà l’ora solare,così,finalmente,i pannelli informativi torneranno a dare l’ora esatta…..

  6. Consulta dei Genitori di Latisana e Ronchis ha detto:

    @Ale: il mercatino dei giochi usati è una iniziativa autonoma della nostra associazione, che da 13 anni lo organizza, con tutti i suoi pregi e difetti… Ne siamo molto orgogliosi, per cui ci piacerebbe che non venisse ascritto ad altri. Grazie

I commenti sono disabilitati.