Venerdì: le foghere 2015; Alex Marino

Le foghere

Tradizione, aggregazione, amicizia e voglia di fare animano le frazioni e i borghi nelle sere del 5 e 6 gennaio, dappertutto fuorché a Latisana capoluogo, dove la Pro Latisana è da anni incapace di aggregare gente di buona volontà per fare una foghera degna del capoluogo, rifugiandosi nella comoda e pigra befanuccia di trenta centimetri, simulacro di quelle vere e simbolo della pochezza della gente di Latisana capoluogo, che latisanese non è e non sa esprimere senso di comunità e fare gruppo. Peccato. Qui sotto mettiamo i volantini di quelle di Sabbionera Paludo, di Pertegada e di Latisanotta, ricordando appunto anche quella della piazza, il 5 alle 16.00 e quella di Bevazzana sempre il 5 alle 16.30. Per i più giovani, ricordo che una volta si usava andare in giro la notte del 5 a “brusar tamosse”, ovvero quelle piccole piramidi di canne di mais messe a asciugare e perfette per alcool e fiammiferi; ricordo che una sera ne bruciammo oltre un centinaio……oggi roba da galera e comunque impossibile perché di tamosse non se ne vedono più….

foghera pertegada

foghesa sabbionera

foghera latisanotta

lotteria latisanotta

Alex Marino

….ci manda questo video; buone feste

http://youtu.be/BlnWjPR37Lc

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Venerdì: le foghere 2015; Alex Marino”

  1. PIRATA ha detto:

    B U O N E F E S T E A T U T T I il pirata

I commenti sono disabilitati.