Venerdì pesce e Bacucco: San Paolino; Polifunzionale; schei del Comun; Consiglio Comunale doppio; La Pro Latisana; Problemi per le barche;

San Paolino a Bibione

san paolino

Venerdì sera, ore 21:00 nel parco Comunale di Bibione Pineda, in collaborazione  per il terzo anno consecutivo con il comune di San Michele al Tagliamento, la formazione a fiati dell’orchestra San Paolino si esibirà in un concerto serale. A dirigere l’orchestra il Maestro Flavio Sgubin, il repertorio sarà concentrato  sulle musiche leggere internazionali. Ricordiamo che il concerto è libero a tutti, vi aspettiamo numerosi. Il coordinatore. MARINO ALEX

Consiglio Comunale doppio

Convocato un Consiglio Comunale aperto per giovedì 17 luglio alle 15.00 con un unico punto all’Odg: Problematiche connesse alla sicurezza del Fiume Tagliamento; è stata invitata l’Assessora  Sara Vito: speriamo che partecipi. Poco prima, alle 14.30 un Consiglio più normale con la surroga del Consigliere Orlando Fantin, al suo posto  dovrebbe andare Luca Abriola, e poi interpellanze ed interrogazioni. Tornando al Consiglio sul Tagliamento, c’è da registrare l’ennesima provocazione del Comitato Acqua di Spilimbergo e del suo leader storico Renzo Bortolussi; questa sera venerdì a Lestans, in Piazza l’oppositore delle casse presenterà il suo libro “Non solo Casse” che si ripromette, a suo dire, di fare chiarezza sulla ventennale questione delle varie commissioni sul nostro Fiume. Va da sé che sarà molto probabile che la chiave di lettura non sarà diversa dal ribadire che i problemi sono nostri e devono essere risolti a valle, mentre nulla va toccato dalle sue parti.

Polifunzionale

Ora che il CAG e l’Informagiovani si sono spostati al Centro Intermodale, resta libero questo spazio, reclamato, almeno in Consiglio Comunale, per gli anziani e i pensionati. Occorrono idee e progetti e gente che poi lo animi, ma intanto lo spazio c’è…

DSCN6149

DSCN6150

Schei del Comun…..

….schei de nissun: luce accesa in Municipio alle 12.00 di giovedì mattina. Sapete quanto ha speso di energia elettrica il Comune nei primi sei mesi per tutti gli edifici comunali? …76.806 euro.

DSCN6155

La Pro Latisana… (e Musica & Shopping)

pro latisana 10 luglio

Non finisce mai di stupire; veramente devono avere una marea di lavoro quelli della Pro se non riescono nemmeno ad aggiornare il sito con una delle poche manifestazioni fatte a Latisana; questa la pagina del 10 luglio, giovedì a metà pomeriggio. Manca, come si vede, Musica e Shopping, e allora la rimettiamo noi, per recuperare. Troppo lavoro Pro Latisana….troppo lavoro…

musica e shopping

Problemi per le barche

Ci viene segnalato un problema per le bricole al largo di Lignano; ecco la notizia completa con foto

http://www.tiliaventum.com/sb_template.php?pagina=news_sel&RECORD_KEY%28news%29=id_news&id_news(news)=891

Condividi il post!

PinIt

Un commento su “Venerdì pesce e Bacucco: San Paolino; Polifunzionale; schei del Comun; Consiglio Comunale doppio; La Pro Latisana; Problemi per le barche;”

  1. valerio ha detto:

    Non finirò mai di ripetere che ogni spazio che si possa liberare al Polifunzionale andrebbe attentamente valutato se possa essere riservato all’espansione della Biblioteca Civica. Almeno fino a che non si penserà ad una eventuala nuova, più consona sede, pensata già dall’inizio come struttura libraria e non sempre, come fatto finora, un ripiego.
    Purtroppo la gestione su piani separati potrebbe essere difficoltosa, ma quante altre Biblioteche non hanno questo problema !? Non vorrei che le attuali carenze di spazi costringessero la Dirigenza a non accettare più lasciti o, peggio a eliminare i materiali ritenuti meno consultati…in quanto ritenuta (erroneamente) Biblioteca di sola consultazione (a breve) e non di conservazione.Un po’ come il Punto Nascita: a Latisana le cose minori, per le importanti andare a Udine!
    E poi nuovi spazi la Biblioteca li potrebbe riservare anche per altre attività culturali connesse alla semplice fruizione libraria, come un migliore attenzione ai piccoli lettori, la visione di filmati, l’ascolto musicale, la conservazione della memoria storica locale e tanto altro ancora.

I commenti sono disabilitati.