Venerdì pesce e Bacucco: sgombero locali; auto immobili; Carmine a Latisanotta; Bocce a Latisanotta; Paperopoli

Festeggiamenti della Madonna del Carmine a Latisanotta

Dal 10 al 20 luglio  Giovedì 10 luglio ore 21.00 in Chiesa VIII° edizione del “Concerto del Carmelo” con arie di musica classica.

Mercoledì 16 luglio – ore 19.00 Santa Messa solenne presieduta da S. E. Mons. Andrea Bruno Mazzocato in occasione dell’affidamento della Corona ricevuta da Sua Santità Papa Francesco alla Madonna del Carmine.

Giovedì 17 luglio – Festa Giovane – ore 18.00 “Magie dell’Africa” con suoni, musiche e racconti per grandi e piccini. – ore 19.00 apertura chioschi con specialità della serata a base di varietà di panini e patate fritte. – ore 19.00 esibizione dell’Accademia Pattinatori Artistici di Muzzana con la partecipazione di allieve di Latisanotta. – ore 20.30 esibizione della Scuola di Musica di Ronchis “Aperta Musica”. Arte, Musica e Teatro con allievi dell’anno accademico 2013-2014. – ore 21.30 esibizione del ballo di Macumba con la partecipazione del presenter internazionale Roberto Galasso e il suo team.

Venerdì 18 luglio – ore 19.00 apertura chioschi. – ore 20.00 “Cena Paesana” della solidarietà. Tutte le famiglie sono invitate a partecipare. Costo cena 15 € per persona (10 € per bambini fino a 12 anni). Prenotazioni prima e dopo le celebrazioni liturgiche o al numero 338 9415277 (Rosanna).

Sabato 19 luglio – ore 19.00 apertura cucina e chioschi con prelibatezze enogastronomiche. – ore 21.00 serata danzante e di musica con il complesso musicale “Anni ruggenti”, con musica anni 70/80/90.

Domenica 20 luglio – ore 10.30 Santa Messa solenne animata dal Coro “Virgo Melodiosa” di Latisanotta con orchestrali. – ore 18.30 Processione lungo le vie del paese con la Statua della Madonna del Carmine. – ore 21.00 “Musica e danze a corte”. Spettacolo con musiche e danze rinascimentali in costume, a cura dell’Associazione Culturale Musicale San Paolino. – ore 22.00 musica leggera presso il tendone per il gran finale dei festeggiamenti 2014.

Dal 14 al 21 luglio torneo di calcetto del Carmine. Ricca pesca di beneficenza e chiosco birra dei giovani. (Fonte Pro Latisana)

Bocce a Latisanotta

Affidato l’incarico per gli ultimi arredi per il campo da bocce di Latisanotta; bene.

Auto immobili

Qualcosa si muove per lo sgombero delle auto vecchie e abbandonate? Avete segnalazioni di altre vetture? Facciamo un bell’elenco per il Comandante dei Vigili Del Longo.

Sgombero locali

Ci viene chiesto di dare voce ad una persona che si offre per piccoli lavori e trasporti e sgombero locali; ecco la sua offerta.

sgombero

…e a Paperopoli, che si dice?

Il Sindaco di Palmanova Martines è andato in tv (Tg3) per dire che è orgoglioso di poter ospitare i clandestini nella tendopoli allestita a fianco dell’Ospedale della sua cittadina. A Lui dedichiamo una frase latina……..

Captatio benevolentiæ, dal verbo capio (“afferrare”, “catturare”, “cercare di prendere, di ottenere”) e benevolentia (“benevolenza”) in caso genitivo, è un’espressione latina che, tradotta letteralmente, significa accattivarsi la simpatia. (Wikipedia)  -.-    L’espressione è usata per indicare l’atteggiamento di chi con belle parole, raggiri, blandizie, cerca di guadagnarsi un atteggiamento benevolo o condiscendente da parte di determinate persone.

Ncd; saltato l’arrivo di Maurizio Lupi alla convention del Nuovo Centro Destra di San Giorgio di Nogaro; peccato, magari poteva finalmente far luce sulla posizione dei sei consiglieri comunali schierati appunto coi “Lupi”

lupi

Condividi il post!

PinIt

2 commenti su “Venerdì pesce e Bacucco: sgombero locali; auto immobili; Carmine a Latisanotta; Bocce a Latisanotta; Paperopoli”

  1. Marta ha detto:

    Un piccolo appunto per quanto riguarda le auto immobili. Anche la mia resta ferma per settimane e settimane parcheggiata sulla pubblica via, ed è un catorcio di 30 anni, ma con bollo regolarmente pagato e contrassegno assicurativo valido in bella mostra. Non è il fatto che siano immobili che deve dare fastidio, e nemmeno che siano vecchie (per quello ci sono già i centri collaudo che devono verificare l’idoneità alla circolazione), anche perché non tutti hanno diverse migliaia di euro da spendere per belle auto nuove e non tutti hanno abbastanza incoscienza da indebitarsi per anni per prendere un’auto a rate di questi tempi. Direi che è sbagliato il titolo dell’articolo, che non dovrebbe riferirsi ad auto immobili o vecchie, ma ad auto senza assicurazione e che dunque non possono essere tenute su una strada pubblica, o che spesso appartengono a stranieri che le hanno “mollate” qui per evitare il costo della demolizione.

  2. Catia ha detto:

    sono arrivati i primi turisti: tedeschi,austriaci,ungheresi…..
    e anche le richieste di connessione alla rete.
    Aprilia Marittima ancora non e’ dotata.

    Speriamo che non tardi ad arrivare……. altrimenti scappano tutti.

I commenti sono disabilitati.