Venerdì: Udinese Club; Canta Junior; Corale Latisanese; Subsonica; furto a Ronchis, Droga

Subsonica

Vedi www.lignano-sabbiadoro.it

Furto a Ronchis

Nella notte scorsa, ai danni del magazzino Bernardi; rotta una saracinesca e portati via scatoloni di vestiario per circa 30.000 euro.

Droga

C’è anche un giovane latisanese nella retata anti droga fatta in Carnia; non rese note le generalità.

Festa bianconera dell’Udinese Club

udinese club

Canta Junior

canta junior loghi 2

“CANTA JUNIOR” – concorso canoro, “Parco Junior” di Lignano Sabbiadoro

Si sono ufficialmente aperte le iscrizioni per la prima edizione di “Canta Junior”, concorso canoro dedicato a bambini e ragazzi di età compresa tra i 6 ed i 14 anni, organizzato dal “Parco Junior” di Lignano Sabbiadoro e dall’agenzia “Modashow.it”.

“Canta Junior” nasce con lo scopo di promuovere e valorizzare le doti canore dei partecipanti e ha l’importante finalità di offrire un’opportunità di formazione: il vincitore, infatti, si aggiudicherà una borsa di studio del valore di € 1.000,00 messa in palio dal “Parco Junior” per un concreto aiuto per l’approfondimento e lo studio del canto. La partecipazione a “Canta Junior” è gratuita. Due le categorie in gara: “Canta Junior…Baby” per bambini e bambine di età compresa tra i 6 ed i 10 anni e “Canta Junior…Junior” per concorrenti di età compresa tra gli 11 ed i 14 anni. Per essere ammessi alla finale in programma al “Parco Junior” sabato 11 luglio, i partecipanti dovranno superare una prima fase di “Selezione” che avverrà tramite audizione di “registrazione audio” o “live” dove una qualificata e competente giuria valuterà le doti canore dei concorrenti.   Le iscrizioni si chiuderanno sabato 16 maggio; il “Regolamento” e la “Scheda di Partecipazione” per “Canta Junior 2015” sono disponibili sul sito www.cantajunior.it mentre, sulla pagina “facebook” “cantajunior1” vengono pubblicate notizie, aggiornamenti e curiosità sulla manifestazione.   Per informazioni: 393.3352528 – info@modashow.it.

Corale Latisanese

Buongiorno Bacucco. Da qualche settimana sono diventata la presidente del gruppo corale latisanese.   Ho visto che qualche giorno fa ha pubblicato la notizia della cena del gruppo corale.

Le invio la locandina della cena e le chiedo se può pubblicarla scrivendo che la cena è aperta a tutti e sarebbe bello essere in tanti a festeggiare questo nuovo anno di attività del coro. Ci farebbe anche molto piacere che altri nuovi latisanesi si unissero a noi per continuare a tenere viva questa realtà che è attiva a Latisana ormai dal 1978. Attualmente il coro è diretto dal maestro Piergiovanni Moro, e conta circa 25 coristi. La ringrazio di quello che può fare. Un saluto, Costanza

corale

Condividi il post!

PinIt

5 commenti su “Venerdì: Udinese Club; Canta Junior; Corale Latisanese; Subsonica; furto a Ronchis, Droga”

  1. Ferruccio Casasola ha detto:

    LATISANA E LA RIVOLUZIONE POSSIBILE
    Manca circa un anno alle prossime elezioni amministrative e sono appena iniziati, ancora sottobanco, i giochi di alleanze, coalizioni, aggregazioni partitiche e civiche di varie estrazioni, seguendo vecchi e stanchi riti che hanno come unico obiettivo “vincere le elezioni”.
    Per fare cosa poco importa, i programmi sono scritti all’ultimo momento, solo perché si deve, tanto poi in pochi li leggono e quasi nessuno verifica a fine legislatura se sono stati rispettati.
    Perché una rivoluzione è possibile? Perché non possiamo più permetterci l’ “eterno ritorno dell’uguale” che rallenta e alla fine impedisce ogni progresso o cambiamento. Basta sciocche contrapposizioni destra/sinistra, fascisti/comunisti, progressisti e reazionari, buoni e cattivi, basta con la ricerca del consenso personale promettendo, ”tombini di ghisa”, punti luce, posti di lavoro che non ci sono, cariche futili in associazioni inutili.
    Abbiamo invece bisogno di riunire tutte le forze positive dei cittadini volenterosi che intendono impegnarsi intorno ad un programma di pochi punti e fattibili progetti che tolgano Latisana dalla lenta agonia economico sociale in cui è da tempo caduta, mettere insieme una nuova classe dirigente creativa, al di là di retaggi culturali e politici che dividono, di giovani che, ancorché privi di esperienza, sappiano mettere al servizio di una collettività le loro conoscenze, il loro entusiasmo e la loro vitalità positiva.
    Abbiamo bisogno di un leader (leggasi candidato Sindaco), di una persona che abbia il coraggio di mettersi al centro della scena, di guidare una nuova squadra verso obiettivi comuni e composta non da persone fedeli e ubbidienti, ma da persone meritevoli e capaci, leader e squadra che si impegnino a governare guardando non alle prossime elezioni, in una campagna elettorale permanente, ma al futuro dei bambini che attualmente stanno frequentando le scuole elementari.
    Naturalmente tutto ciò si deve svolgere all’interno di una cornice democratica, dove il consenso dei cittadini merita il massimo rispetto, ma per governare il rilancio socio economico di Latisana non basta essere bravi ricettori di voti, di saper organizzare feste e sagre, tutte cose forse importanti, ma che da sole non creano certamente sviluppo e ricchezza collettiva.
    E’ solo un’illusione, un sogno, un’utopia? Può essere, ma vale la pena provarci.
    Ferruccio Casasola

  2. il_bacucco ha detto:

    @ matteo: …..mica è merito mio…………….

  3. tisana ha detto:

    Mi perdoni il sign.Casasola, ma il commento a quale dei temi si riferisce?

  4. Ferruccio Casasola ha detto:

    al sig. tisana on,
    è forse vietato esprimere un parare senza che lo stesso sia schematicamente inserito in temi e contesti altrui ? Ho semplicemente lanciato un’idea che può condividere o meno, ma non può certamente impedire al sottoscritto di pensarla come vuole e dire ciò che pensa, cordiali saluti

I commenti sono disabilitati.